PIANO VACCINALE REGIONE MARCHE

La Regione Marche ieri ha comunicato che entro Aprile è pronta a completare la prima fase delle vaccinazioni per gli over 80 e ad implementare la fase successiva che, entro la fine dell'estate, dovrebbe portare la vaccinazione della maggior parte della popolazione. Il Piano strategico ed operativo Vaccini approvato dalla giunta prevede

Data:
25 Marzo 2021
Immagine non trovata

La Regione Marche ieri ha comunicato che entro Aprile è pronta a completare la prima fase delle vaccinazioni per gli over 80 e ad implementare la fase successiva che, entro la fine dell'estate, dovrebbe portare la vaccinazione della maggior parte della popolazione. Il Piano strategico ed operativo Vaccini approvato dalla giunta prevede ✅✅✅✅

 

👉 Da Lunedì 29 Marzo le persone “estremamente vulnerabili” che NON RISULTANO SEGUITE DAGLI SPECIALISTI PRESSO LE STRUTTURE OSPEDALIERE regionali (e non sono quindi convocate in automatico) potranno prenotare la somministrazione del vaccino attraverso una lista dedicata sulla piattaforma delle Poste. Le liste verranno poi distribuite ai punti di vaccinazione ospedalieri che concorderanno gli appuntamenti.

 

👉 Proseguirà poi la vaccinazione per le persone “estremamente vulnerabili” SEGUITE DAGLI SPECIALISTI PRESSO LE STRUTTURE OSPEDALIERE (già iniziata nelle scorse settimane con i pazienti dializzati e trapiantati) che vengono invece chiamati dagli operatori e vaccinati negli ospedali o possono rivolgersi direttamente al medico di famiglia se in difficoltà a raggiungere le strutture sanitarie. Queste persone non devono provvedere alla prenotazione

 

👉 I “disabili gravi” verranno vaccinati ad Aprile. La vaccinazione dei pazienti RICOVERATI PRESSO LE STRUTTURE RESIDENZIALI E SEMIRESIDENZIALI pubbliche e private sarà effettuata a titolo gratuito da parte del Gruppo Kos Care, che garantirà il percorso vaccinale nel rispetto delle regole sia per i pazienti da loro direttamente seguiti nelle loro strutture residenziali e semiresidenziali, sia per i pazienti gestiti nelle strutture pubbliche. I disabili NON ASSISTITI IN STRUTTURE RESIDENZIALI O SEMIRESIDENZIALI possono invece rivolgersi ai medici di famiglia che garantiranno la vaccinazione o in alternativa al personale del Dipartimento Prevenzione dell’Area Vasta competente.

 

👉 Per i “caregiver” ed i “conviventi” dei pazienti disabili e dei pazienti estremamente vulnerabili si apriranno slot dedicati (liste di prenotazione) attraverso il sistema di prenotazione entro il mese di Aprile sulla piattaforma del sistema Poste. 

 

👉 Anche per le persone di età compresa tra i 70-79 anni si apriranno slot dedicati attraverso il sistema di prenotazione del sistema Poste entro il mese di Aprile

 

👉 Le persone con comorbidità di età inferiore ai 60 anni SEGUITI dagli specialisti presso le strutture ospedaliere a Maggio verranno chiamate dalle strutture ospedaliere. Se in difficoltà a raggiungere le sedi ospedaliere potranno rivolgersi al medico di famiglia.

 

👉 Per le persone con comorbidità di età inferiore ai 60 anni NON SEGUITI dagli specialisti presso le strutture ospedaliere l'avvio della vaccinazione è previsto da Giugno prenotandosi presso la piattaforma del sistema Poste

 

👉 Per le persone di età compresa tra i 60-69 anni l'avvio della vaccinazione è previsto da Giugno prenotandosi presso la piattaforma del sistema Poste.

 

👉 Per le persone di età compresa tra i 16 ed i 59 anni l'avvio della vaccinazione è previsto da Luglio prenotandosi presso la piattaforma del sistema Poste.

 

Per informazioni e chiarimenti è possibile visitare la sezione dedicata alla campagna vaccinale sul sito della Regione (www.regione.marche.it/vaccinicovid). Qui sotto il calendario delle vaccinazioni approvato dalla Regione Marche 👇👇👇👇

Ultimo aggiornamento

Giovedi 15 Aprile 2021